Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

Oggi penso a mio padre e gli auguro tanto bene. penso anche a mio suocero e mi auguro che si trovi in un posto migliore. Ma penso con enorme tristezza al nostro beneamato dottore Domenico Fusco che ci ha lasciati. Una persona di notevole cultura. Un medico dalla stabile dottrina professionale che ha sempre concepito come missione sociale. Un vero crociato di altri tempi che ha saputo portare in tante case un sorriso, un conforto e una speranza. Un medico che per primo è giunto a S.Bartolomeo per esercitare la professione con passione e ardore conquistando con facilità la simpatia, il rispetto e la stima dei sanbartolomeani. Una persona paterna nei consigli e assiduo nel curare, un padre notevole. Grazie a lui lo sport è approdato a S.Bartolomeo in tempi di limitate condizioni facendolo conoscere ed apprezzare, come il calcio la scherma e la palla a volo. Lo ricorderò sempre con grande affetto e stima, e soprattutto mi riterrò sempre orgoglioso per averlo sorretto nell’incalzare degli acciacchi. Caro dottore Fusco vivrai sempre nei nostri cuori!