Mostra “Multipli d’Autore. Serigrafie, incisioni, acqueforti, ecc., da Saura a Topor, da Ceroli a Turcato, da Schifano a Paladino”. A San Bartolomeo in Galdo sino al 28 agosto. 

Oltre 180 le opere in mostra di artisti italiani e stranieri, molti dei quali di statura internazionale, è curata da Antonio Petrilli ed organizzata dall’Associazione Culturale Proposta, in collaborazione con il Comune di S. Bartolomeo in Galdo e visibili all’interno del “Museo Civico Castelmagno”, in via Leonardo Bianchi.

Nel corso della manifestazione sono compresi due incontri con artisti e critici. Giovedì 18 agosto alle ore 18.00 gli artisti Mario Ciaramella e Luciana D’Onofrio illustreranno le tecniche di alcuni multipli quali incisioni e serigrafie e l’importanza degli stessi nella storia dell’arte, mentre lunedì 22 agosto, alle ore 18.00, il critico casertano Enzo Battarra parlerà delle correnti dell’arte contemporanea con particolare riferimento agli artisti le cui opere sono presenti nella mostra in atto. In questa seconda occasione si parlerà anche del libro di Antonio Petrilli “Viaggio nell’arte”, in cui l’autore racconta gli eventi di cui è stato spettatore o protagonista negli ultimi 15 anni in Benevento o, più genericamente, nel Sannio.

fonte: il Quaderno