Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

In sede di giunta comunale è stato approvato un progetto preliminare per la sistemazione a verde attrezzato di tutta l’area al servizio del piano di zona, in prossimità del centro geriatrico e dei nuovi alloggi realizzati dall’Iacp.

Il progetto è stato redatto dal tecnico incaricato geom.Francesco Apicella e prevede un costo complessivo di euro 49.554,51. Da sottolineare che l’area necessita ancora di altre opere di urbanizzazione primaria, tant’è che gli alloggi ultimamente costruiti dall’Iacp, dieci in due fabbricati, non sono stati assegnati perché ritenuti non abitabili. Intanto la realizzazione del progetto consentirà di attrezzare a verde tutto il terreno sito a ridosso del marciapiede già realizzato lungo Via Cavour, e ricadente su di un trattuto comunale, con la installazione di panchine al servizio sia dei residenti che degli ospiti della casa di riposo. Ne conseguirà un aspetto decoroso della zona, che è periferica rispetto al vecchio centro abitato, ma che va assumendo importanza ed interesse, sia per la presenza del centro geriatrico, ove gli ospiti attualmente sono una ventina, sia per le aziende artigianali esistenti o in allestimento lungo tutta Via Padre Pio e inglobati nel PIP, in crescita al punto che si è già provveduto ad un suo ampliamento, tramite un piano particolareggiato del Prg.
Di utilità per la zona risulta intanto la strada fatta costruire di recente dal Comune e che è di collegamento con il complesso dei fabbricati Iacp, dove vivono un centinaio di famiglie, e con le moderne villette costruite dai privati lungo la provinciale per Castelvetere in Valfortore.