Sabato 12 aprile 2003, i ragazzi del gruppo folkloristico “La Provenzana”, in occasione delle festività pasquali, hanno fatto visita agli anziani della casa di riposo “San Bartolomeo” del nostro paese.

Attraverso canti popolari e balli tradizionali, i ragazzi hanno trasformato un tranquillo pomeriggio in un pomeriggio di festa. I cari nonni, tra sorrisi e lacrime di gioia, sono ritornati con la mente ai giorni della loro giovinezza quando, come loro stessi hanno raccontato, si riunivano per trascorrere serate in allegria. Si sono lasciati talmente coinvolgere che nemmeno i loro bastoni hanno costituito più un ostacolo… Hanno ballato e cantato come dei giovanotti, come se il peso dell’età non avesse intaccato affatto il loro spirito! E’ stato questo un modo davvero inusuale di augurarsi Buona Pasqua, ma ha certamente arricchito i nonni e soprattutto i giovani.