Puoi leggerlo in circa 2 minuti :::

Cantieri in via Sannio, via Incoronata e nella traversa tra San Francesco – Sebastiano e vico Lupo. Le opere sono state appaltate dall’Ufficio Tecnico Comunale.

La nuova Amministrazione civica di San Bartolomeo in Galdo eletta il 12 e 13 giugno 2004 con voti plebiscitari, presieduta da Donato Agostinelli, tra i tanti problemi da risolvere deve fare iniziare presto i lavori di pavimentazione e regimazione acque meteoriche nelle Vie Sannio, Incoronata, Traversa tra San Francesco-Sebastiano e Vico Lupo. Il progetto 1° stralcio dei lavori della zona Sannio fu elaborato dall’Ufficio Tecnico Comunale, per un importo complessivo di Euro 360.000,00, di cui Euro 307.678,42 per opere ed oneri per la sicurezza del cantiere. La gara fu indetta nel 2002 mediante pubblico incanto e vinta dalla locale ditta Buccione Michele. La spesa complessiva venne finanziata con mutuo contratto con la Cassa Depositi e Prestiti, assistito da contributo regionale concesso ai sensi della Legge n.51/78 sull’esercizio finanziario 2002. Successivamente, con atto n.39/2003 è stata modificata la spesa dei lavori, imputandola sempre sui fondi della menzionata Legge, ma sull’esercizio finanziario 2003. Infine, con atto n.95 è stata nuovamente modificata l’imputazione della spesa suddividendola in due diversi esercizi finanziari, e cioè: Euro 64.508,02 sui contributi regionali annualità 2002 ed Euro 295.491,98 sui fondi regionali annualità 2004. Con determina del commissario, dott. Fiorentino Boniello, n.54 del 18/09/2003 è stato approvato il progetto 1° lotto funzionale del progetto 1° stralcio, inoltrato alla Regione per l’emissione del Decreto di finanziamento e per perfezionare il relativo mutuo con la Cassa DD.PP. Per la pavimentazione e regimazione acque meteoriche in Via Incoronata, il progetto fu elaborato pure dall’U.T.C. per un importo di Euro 74.319,56. I lavori sono stati appaltati all’impresa S.E.A. di San Bartolomeo in Galdo, ma non sono stati ancora consegnati. La spesa è imputata sul Bilancio comunale dell’esercizio 2002/2005. Non sono stati ancora consegnati neanche i lavori di pavimentazione e regimazione acque meteoriche della Traversa situata tra Largo San Francesco e Via San Francesco, per un importo di Euro 59.381,33, alla stessa ditta S.E.A., né quelli riguardo Vico Lupo, sempre per la pavimentazione e regimazione acque meteoriche, alla locale impresa Pacifico Aldo. Questi ultimi due progetti sono stati stilati pure dall’U.T.C. con la collaborazione esterna del geom. Christian Mazzilli, geom. Antonio D’Onofrio e ing. Pizzi. L’importo complessivo di questi ultimi lavori ammonta ad Euro 58.650,85. La spesa è fronteggiata pure con mutuo Cassa DD.PP., assistito da contributo regionale L.51/78, esercizio finanziario 2002. Lavoro, quindi, per Agostinelli ed assessori ce n’è tanto da svolgere!

di B.C. da “Il Sannio Quotidiano”