Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

vedutaLa trentacinquesima edizione del Giro d'Italia under 26, gara internazionale delicata ai dilettanti, nel cui albo d'oro figurano, tra gli altri Moser, Bugno e Pantani, in programma dal 9 al 18 giugno prossimi, prenderà il via da Caserta.

 

Il programma casertano della manifestazione prevede per giovedì 8 giugno, il raduno della carovana al Belvedere di San Leucio, mentre venerdì 9 giugno partirà la prima tappa, una cronometro individuale di 8 chilometri e 500 metri dal Belvedere di San Leucio a Casertavecchia; sabato 10 giugno la seconda tappa, Maddaloni a San Bartolomeo in Galdo, nel Beneventano. Alla competizione parteciperanno circa duecento corridori divisi in ventiquattro squadre, di cui una decina straniere. Il giro sarà seguito da Rai3 e da RaiSat Sport. L'assessore Farina ha voluto che la tappa casertana della gara internazionale fosse dedicata alla memoria di Alberto Marzaioli, giornalista scomparso improvvisamente lo scorso 20 febbraio.