discarica di Serra PastoreVisita nel Fortore dell’assessore all’ambiente della Provincia di Benevento Gianluca Aceto. Accompagnato dal consigliere provinciale Michele Maddalena, si è soffermato soprattutto nel territorio di San Bartolomeo in Galdo, dove ha visitato la discarica di Serre Pastore al fine di accertare lo stato dell’arte per la messa in sicurezza dell’impianto.

Nelle scorse settimane a seguito di indagini compiute dall’ARPAC e dal Corpo Forestale dello Stato su segnalazione del Consorzio di Bacino, è emersa l’urgenza di intervenire per arrestare l’esondazione incontrollata del percolato dall’area di discarica nel terreno circostante. Una fuoriuscita pericolosa, data anche la vicinanza della diga di Occhito. Un bacino di raccolta la cui acqua viene normalmente utilizzata per scopi civili nelle vicine regioni Puglia e Molise. Nei giorni scorsi la necessità di un tale intervento è stato oggetto anche di Conferenza di servizio, a Napoli, presso il Commissariato di governo per l’emergenza rifiuti.
L’assessore ed il consigliere hanno verificato che le Autorità preposte sono al lavoro per riportare in condizioni di sicurezza l’impianto ed hanno auspicato che gli interventi possano essere conclusi rapidamente e positivamente.
Nel corso della visita vi è stato anche un incontro con i cittadini e alcuni Circoli di cacciatori e pescatori locali sono state esaminate le principali problematiche ambientali, che hanno avanzato osservazioni e proposte per valorizzare quell’area paesaggistica.
Aceto continuerà queste visite sul territorio al fine di acquisire una conoscenza diretta delle problematiche connesse alla sua delega specifica. Il prossimo incontro programmato sarà quello con le Istituzioni, le Associazioni e i cittadini di Sassinoro.

da "ilQuaderno.it" del  31/01/2009