IL percolato elegantemente incanalato.Il commissario di governo per l’emergenza rifiuti in Campania Bertolaso con Ordinanza Commissariale n.437 08.11.06 riapre la discarica Serra Pastore. Dal 20 novembre 2006 in discarica vengono sversati “parte di rifiuti urbani e simili non compostati” costituita da “frazione organica mista a frazioni merceologiche secche tritovagliate con una grossa percentuale di plastica”

 

Un po’ di storia:     nel 1998 discarica costruita per 62.000 mc (circa 50.000 ton)                                    dal 1999 al 2002 sversati 33.000 ton di rifiuti tal qualedal 2003 al 2004 sversati  35.000 ton dichiarati ufficialmente di FOS                 dal 20 novembre 2006 ad oggi sono state sversate circa 20.000 ton  Dalla discarica fuoriescono continuamente grosse quantità di liquidi (percolato) che defluiscono nel vicino torrente (Vallone dei Preti) in concomitanza con odori nauseabondi.I pericoli evidenziati dall’autorità preposta al controllo delle discariche (ARPAC) riguardano l’inquinamento “delle matrici ambientali” e soprattutto la nostra SALUTE! 

Le iniziative programmate nei prossimi giorni sono:         venerdì 9 febbraio 2007 incontro con artigiani, imprenditori e commercianti;         lunedì 12 febbraio 2007 incontro con gli imprenditori agricoli;         martedì 13 febbraio 2007 incontro con studenti, insegnanti e genitori.I suddetti incontri si terranno presso il ristorante Chalet della Luna in Via Castelvetere alle ore 21:00.

 

Lunedì 19 febbraio 2007 alle ore 18:00presso il ristorante Chalet della Luna in Via CastelvetereINCONTRO DIBATTITO sul temaDiscarica di Serra Pastore

 All’incontro saranno invitati:     Commissario di Governo per l’emergenza rifiuti in CampaniaS.E. Prefetto di BeneventoAssessore per l’Ambiente della Regione CampaniaAssessore per l’Ambiente della Provincia di BeneventoCommissario Consorzio per lo smaltimento RR.SS.UU. BN3ASL BN1 – Dipartimento di prevenzioneDirettore ARPAC Benevento Amministrazione Comunale di San Bartolomeo in GaldoI sindaci della Valfortore e del Bacino del FortoreAutorità regionali e provinciali di Puglia e Molise Aula Consiliare del Comune di San Bartolomeo in Galdo, giovedì 8 febbraio 2007