Arriva il bilancio demografico del 2017, redatto dall’Istat, e come ci si aspettava è assolutamente impietoso per la provincia di Benevento. Dati che devono generare un allarme in particolare per il saldo naturale: nel Sannio sono tremendi i risultati che arrivano dalla differenza tra i nuovi nati e le morti.
Nel 2017 sono nati 2044 bambini, mentre sono morte 3451 persone: il saldo naturale è a -1407 unità. In pratica è come se scomparisse un piccolo paese ogni anno.

Va malissimo anche il saldo anagrafico, e se non fosse per chi arriva dall’estero, i migranti, il Sannio sarebbe a fortissimo rischio scomparsa: si sono iscritti alle anagrafi dei comuni sanniti, nel 2017 4568 persone provenienti da altro comune italiano, dall’estero sono arrivate 2387 persone. Sono andati via dalla provincia, scappando in altri comuni italiani 5415 individui mentre all’estero sono andate 489 persone. 442 gli individui cancellati per altri motivi.

…………………………………………………………………………………………………………………………………

https://www.ottopagine.it/bn/economia/161538/il-sannio-sta-morendo-dati-choc-dal-bilancio-demografico.shtml