Puoi leggerlo in circa < 1 minuto :::

Macabra scoperta alle porte di Lucera, dove è stato recuperato un corpo carbonizzato all’interno di un’auto in fiamme.

Dalle prime informazioni raccolte, il cadavere è stato trovato dai vigili del fuoco, allertati per un intervento per incendio auto lungo la Statale 17; terminate le operazioni di spegnimento delle fiamme e bonifica, gli uomini del 115 hanno scorto il cadavere, completamente carbonizzato, all’interno della scocca.

Sulla vicenda sono in corso gli accertamenti dei carabinieri. Sul posto anche il personale Anas per la gestione della viabilità e per ripristinare la circolazione.

La prima ipotesi al vaglio dei militari è quella di un incidente stradale autonomo: l’auto, dopo essere uscita fuori strada, potrebbe aver preso fuoco senza lasciare scampo alcuno al conducente, rimasto quindi intrappolato tra le fiamme. Il mezzo – una Peugeot 206 – risulta intestata ad un uomo di San Bartolomeo in Galdo. Proseguono gli accertamenti.

L’incidente si è verificato sulla Statale 17 ‘dell’Appennino Abruzzese e Appulo Sannitico’, dove è stato provvisoriamente chiuso il tratto al km 308,800.“

Potrebbe interessarti: http://www.foggiatoday.it/cronaca/cadavere-carbonizzato-lucera-auto-statale-17.html
Seguici su Facebook: http://www.facebook.com/FoggiaToday