18.5 C
San Bartolomeo in Galdo
martedì, 9 Agosto 2022

Acquista la tua casa a San Bartolomeo in Galdo a partire da solo 1 euro

’A Mädònnä d’a’Cappèllë…

2
a cura di Paolo­-Angelo Furbesco        A don Clemente Arricale, per la sua grande pazienza e umiltà   Quest’anno, il 28 aprile, si festeggia il 257esimo anno...

San Bartolomeo in Galdo: tra passato e presente – I parte –

0
San Bartolomeo in Galdo, prospera cittadina della provincia di Benevento situata al confine con la Puglia e Molise, occupa un posto di rilievo tra...

BRIGANTI NELLA VALFORTORE – parte finale-

0
a cura di Paolo Angelo Furbesco Leggi qui la parte 1Leggi qui la parte 2 Brigantaggio Locale Toppo dei Felci – Il covo dei briganti – Il...

Fontane e lavatoi, quel sentimento perduto di comunità

0
Ogni piazza, ogni contrada aveva la sua fontana, il suo lavatoio, il suo abbeveratoio. Servivano per l’approvvigionamento dell’acqua, per lavare il bucato per dissetare...

SBiG 1985: dolore e commozione

0
Fu un dicembre freddo quello del 1984. Nevicò e quella neve gelò. Ricordo che a Badricc intervennero gli operai della forestale armati di zappe...

BRIGANTI NELLA VALFORTORE – Parte 2 –

0
I briganti, sostenuti da papa Pio IX e dall’ex sovrano borbonico Francesco II, conquistarono un largo consenso tra i contadini meridionali, che finirono a ingrossare le fila dei rivoltosi sia per ribellarsi all’inasprimento fiscale e alla perdita degli usi civili delle terre demaniali in seguito alla nascita del Regno d’Italia, sia per sottrarsi al servizio militare obbligatorio. Al Sud c’erano banditi veri e criminali comuni prima, durante e dopo l’Unità. A questi delinquenti vennero equiparati «i briganti», ovvero i meridionali in lotta per scacciare «gli stranieri». Il termine fu esteso e la ribellione di reazionari, contadini e clericali contro la Stato appena costituito, fu etichettata brigantaggio.

Chi è stato il sindaco più amato?

0
Per ovvie ragioni anagrafiche non possiamo rispondere con conoscenze dirette a tale domanda, abbiamo anche noi chiesto in giro ad alcuni anziani e la...

Imprenditoria dolciaria nel Sannio beneventano: i Ficociello a San Bartolomeo, i Borrillo a San...

0
Ho comprato un libro di Jelardi e Borrillo delle “Edizioni Realtà Sannita” nel quale gli autori narrano con buona maestria l’epopea del Cavalier Innocenzo...

sanbartolomeo.info – sanbartolomeani nel mondo

0
A due anni di distanza dall’inizio della fruttuosa collaborazione tra sanbartolomeo.info e l’associazione dei sanbartolomeani nel mondo, il nuovo portale web della comunità dei...

L’elisir di lunga vita esiste e sgorga dal quartiere più caratteristico di San Bartolomeo...

0
L’elisir di lunga vita esiste e si trova a Badricc. Il 28 dicembre 2012 il nostro compaesano Donato Colatruglio residente a Badricc e precisamente...